Origini Sacre del Didgeridoo


"yidaki" e' il nome del tipo di didgeridoo che viene da una zona specifica del Nord-Est Arnhem Land in particolare nella zona dove le gente si chiamano "Yolngu". La virtuosita' dei suonatori da questa zona, e le zone vicine (dove comunque il nome dello strumento gia' cambia) indica che potrebbe avere avuto origine il didgeridoo proprio qui. Se non proprio la sua origine, di sicuro il suo piu alto espressione artistica e spirituale.

Qui sotto c'e' un estratto dal sito iDIDJ che parla delle Origine Sacre del didgeridoo per gli Aborigine Australiani dal nord. Grazie a iDIDJ per l'appoggio datoci.


"Passiamo, costruendo il paessaggio...
Andiamo li, dove si sorgano le nuvole bianche, le nostre inguine si muovano...
Passo per passo, cantiamo mentre che passiamo, costruendo il paesaggio...
Ci sediamo qui? Costruiamo il nostro riparo qui?"
- Traduzione di un canto sacro da nord-est Arnhem Land, gruppo di lingua Yolngu.


Da dov'e' venuto il didgeridoo? Com'e' entrata nel nostro mondo?Chi erano le prime persone che la costruivano e la suonavano?

Gli Aborigine dell'Arnhem Land, nella remota zona Australiana del "Northern Territory", sono conosciuti come le possesori o custodie del didgeridoo. Per i Yolngu, per esempio, c'e' un corpo di conoscenza che parla dello strumemnto fine dall suo origine nel "Dreatmtime" - "Tempo dei sogni" - quando il mondo era creato. In questa parte del mondo esiste conoscenza profonda e sacra che e' protetta dai anziani e da coloro che hanno la responsibilita e autorita di proteggere e mantenere la vita religiosa delle gente.

Djalu Gurruwiwi, un anziano del clan Galpu, e uno di questi. Djalu piace a fare ricordare ai suonatori di didgeridoo da tutto il mondo, che il didgeridoo ha un posto speciale nella sua cultura. Il didgeridoo e un totem, un simbolo di identita' e di autorita', e anche uno strumento musicale. Nelle cerimonie pubbliche, il didgeridoo e suonaro per accompagnare il canto e il ritmo dei colpi delle "clapstick" particolare a ogni clan. In qualche ceremonie sacre, un altro tipo di strumenti viene utilizzato... solo uomini iniziati possono vedere questo strumento speciale e i suoi segreti sono conosciuto solo dei anziani piu anziani in cui e' tenuto l'impegno di mantenere il loro legge. Trasgressione di questa legge porta delle punizione serie arrivando al morire per stregonerie.

Quando gli esseri ancestrali hanno creato la terra, gli animali, le piante e tutte le altr forme di vita, hanno anche creato una seria di legge e regolazioni in modo che gli umani potevano vivere dentro questa sistema di legge. .. in questo senso, il didgeridoo e le mitologie associate sono le pietre fondarie della vita stessa perche il didgeridoo e le sue manifestazione interne sono come le storie della creazione nel libro di genesi nella bibbia.

Djalu piace a dire che un didgeridoo fatto da un custode tradizionale ha uno spirito. Il spirito sta nello strumento stesso con una genealogia datata fine al primo didgeridoo. Uno strumento fatto da uno non-indigeno, dall altra parte, non ha uno spirito ma e' semplicemente uno strumento musicale come una tromba o un trombone. Lo stesso applica per gli aborigine che non hanno lo strumento come parte del loro eredita' culturale.

Copyright © 2003 iDIDJ Australia