Il Didgeridoo


Il didgeridoo e' uno strumento musicale tradizionale delle Aborigine dell'Australia. E' trovato invece di essere costruito, anche se poi il legno o bamboo che viene scelta ha bisogno di una certa finitura dopo che si e' tagliato. Il didgeridoo conosciuto piu communemente e' quello fatto dal legno di eucalipto. Consiste in pratica di un pezzo di legno scavato dai termiti che mangiano l'interno dove il legno e' piu morbido. Pulendo questi termiti da tronco e' rimuovendo altri ostruzioni di legno il didgeridoo e' rifinita. Poi la coreteccia viene tolta e la superficio lisciato. Di solito viene aggiunta qualche disegno tradizionale con ochre o altri tipi di pittura.

Il suono del didgeridoo viene prodotta in una maniere simile a quello utilizzato per strumenti di ottone. Le labbra fanno una pernacchia dolce mentre che sono appoggiato al bocchino. Per la maggiore parte i similtudini finiscono (pero qualche suonatore avante garde di ottoni possono utilizzare tecniche speciali che assomigliano piu quelli adatti al didgeridoo). Il didgeridoo produce un ronzio base che puo essere poi modificato con utilizzo della lingua, guancie, labbra, diaframa, voce, cavita' orale, e manipolando altri muscoli che di solito non si utilizza. Altre note possono essere anche utilizzi per abellire, accentuare e decorare il suono base. .

L'imboccatura di un didgeridoo e' abbastanza grande che movimenti dentro la bocca possono influire fortemente il suono prodotto. E' questa flessibilita' che rappresenta le note del strumento ed e' il controllo su questa flessibilita' che determina la maestria del suonatore di questo strumento unico.

L'altro punto del didgeridoo che aggiunge una grande profondita' alla sua musica e' la tecnica di respiro che viene utilizzata per suonarlo. Questa tecnica e' conosciuta come respirazione circolare. Coinvolge principalmente l'utilizzo dei muscoli facciali e i muscoli del respiro per mantenere un flusso continuo di aria nello strumento. Suonato cosi si puo fare un suono continuo lungo quanto vuoi. Un effetto collatorale benefico per il suonatore e' una conoscenza e controllo migliore del proprio respiro.

Il didgeridoo e' ormai entrata nel mondo internazionale di musica protando con se un messaggio a tutti coloro che ascoltano la profondita' anche della patrimonio culturale che sta dietro questo strumento. Per me il messaggio e' che concentrando su delle cose semplice uno puo capire delle cose veramente profonde. Una cosa che nella mondo in cui viviamo abbiamo dimenticato.